HomeElettronicaRecensione Xiaomi Mi Electric Scooter Essential monopattino elettrico

Recensione Xiaomi Mi Electric Scooter Essential monopattino elettrico

xiaomi mi essential scooter

La rivoluzione dei monopattini è iniziata! Lo scorso anno con l’entrata in vigore della legge 160/2019 che sancisce che i monopattini siano equiparati a tutti gli effetti alle biciclette, il mondo dei trasporti è cambiato per sempre. 

Infatti, in breve tempo i monopattini elettrici sono diventati uno dei mezzi di trasporto più ricercati e desiderati da giovani e anche dai meno giovani.  

Xiaomi si è fin da subito affermata come una delle aziende leader del settore, andando ad imprimere il suo marchio nel mercato di riferimento.  

Com’è fatto: Design e materiali

Il Mi Electric Scooter Essential, all’interno della produzione di casa Xiaomi, ha un carattere specifico, unico. L’Essential infatti si rivela uno dei modelli che ha riscosso più successo fin dalla prima uscita.  

Il nome dice già molto: Essential. Infatti è un monopattino dal design estremamente essenziale, dalle linee pulite, che attira subito tutti gli sguardi. 

Il suo look è semplice, ma ha diversi tratti che gli conferiscono un carattere preciso, che lo contraddistingue ad un primo sguardo a tutti gli altri.  

Il design, per arrivare alla forma essenziale, è stato curato in ogni dettaglio e la scocca è realizzata in alluminio aerospaziale, uno dei migliori materiali per ottenere un telaio robusto ma al contempo leggero. 

Essential è piegabile e facilmente trasportabile, leggero ed agile, veloce e sicuro. Niente è stato trascurato nella realizzazione di questo vero e proprio gioiellino. 

Infatti anche i materiali plastici utilizzati per la realizzazione di molti dettagli evidenziano una grande qualità della plastica stessa che si rivela resistente e leggera al contempo. 

Xiaomi con Essential ha voluto realizzare un modello entry level, se così possiamo dire, poco impegnativo. Si tratta infatti di un monopattino dalle ottime prestazioni che si rivela perfetto per i tragitti di corta/media percorrenza. 

Estremamente facile da utilizzare, Essential è dotato di differenti modalità di utilizzo che permettono al mezzo di essere guidato con grande semplicità e piena sicurezza. 

Il modello Essential di Xiaomi viene immesso sul mercato attraverso due versioni: la versione originale e quella Amazon. La differenza sostanziale è che nella versione del colosso americano della vendita online è incluso nel prezzo anche il fantastico lucchetto. 

Xiaomi Mi Electric Scooter Essential: Com’è fatto (Funzioni e caratteristiche)

Questo monopattino offre al guidatore un’esperienza di guida davvero notevole, e un’autonomia tutt’altro che scarsa. Il tutto grazie alle sue caratteristiche peculiari. 

Innanzitutto è bene dire che questo monopattino elettrico raggiunge con facilità i 25 km orari, che corrisponde al limite previsto dalla legge per questo tipo di mezzo.  

L’autonomia della batteria è di circa 10-15 km, il che lo rende adatto principalmente a tutti i piccoli spostamenti quotidiani, senza alcun problema. Il peso è davvero molto ridotto: si parla infatti di circa 10 kg

A rendere particolarmente gradito questo monopattino contribuisce senza dubbio anche la colorazione davvero accattivante scelta da Xiaomi: telaio scuro e opaco, impreziosito da dettagli in colori vivaci. Alcuni tratti di giallo e rosso, dalle tonalità molto accese, gli conferiscono un carattere davvero unico. 

Le ruote antislittamento e ammortizzanti offrono una stabilità davvero incredibile e un comfort di guida assoluto, oltre ad una resistenza alle bucature difficile da immaginare. 

Il potente motore brushless da 250W permette di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h, come già detto, e può spingere il mezzo anche su strade in pendenza fino al 14%. 

Essential è munito di un doppio sistema frenante che consente di bloccare sia la ruota anteriore che la posteriore in contemporanea grazie a due differenti modalità di bloccaggio.  

Per la ruota posteriore il sistema di frenata è gestito da un disco perforato, mentre la ruota anteriore viene bloccata attraverso il nuovo sistema di frenata E-ABS

La nostra prova sul campo 

Per valutare con cognizione di causa i pregi ed i difetti di un prodotto è necessario provarlo direttamente, non esistono altre prove affidabili.  

Nonostante siano molto utili, le schede tecniche, le foto e i video non possono andare a sostituire le sensazione e le emozioni di una prova diretta. 

Per questo motivo abbiamo testato per qualche giorno Xiaomi Mi Electric Scooter Essential, e vogliamo qui di seguito raccontarvi la nostra esperienza in tutti i particolari. 

Se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, è giusto iniziare il nostro resoconto partendo dal design, e dall’estetica generale del monopattino. 

Le linee sono davvero pulite, e si ha subito l’impressione di trovarsi di fronte ad un oggetto curato in ogni dettaglio. Elegantissimo, minimale e giovanile al contempo. 

Sorprendente il peso. A vederlo si direbbe molto più pesante, invece il materiale di realizzazione, l’alluminio aeronautico, lo rende estremamente leggero. 

Un buon motore, e un peso molto limitato, combinati insieme offrono prestazioni davvero interessanti. Infatti questo modello di monopattino, durante la nostra prova, si è rivelato sempre scattante e agile. 

Anche quando lo abbiamo messo alla prova su una strada sterrata, il comfort di guida non è cambiato di molto. Le ruote ed il telaio si adattano perfettamente ad ogni tipo di superficie, anche se ovviamente fanno quello che possono, e non possono certamente sostituire un vero e proprio sistema di ammortizzazione.

Il manubrio, con tanto di manopole, è stato sviluppato per assicurare un grip eccellente e tanta comodità mentre si guida. Così come il mini cruscotto assolutamente essenziale che permette di controllare ogni aspetto e modalità di questo stupefacente monopattino. 

Essential si rivela molto comodo anche perché si chiude e si riapre con pochissime e semplici manovre, consentendo di trasportarlo ovunque. 

La nostra opinione  

Xiaomi Mi Electric Scooter Essential si è rivelato una vera e propria sorpresa: in questi anni abbiamo testato decine di monopattini elettrici e non ci aspettavamo di trovare in questa fascia di prezzo delle prestazioni così positive. 

Lo abbiamo provato a lungo su diversi tipi di terreno: asfalto, terra battuta, ghiaia… sia in città che nelle zone periferiche, ma le prestazioni non sono mai cambiate: sempre ottime. 

Abbiamo utilizzato Essential sia in test veri e propri, mirati a valutarne le prestazioni, sia nella quotidianità, andando ad utilizzarlo per un giorno intero in tutti gli spostamenti, per valutarne la praticità. 

Non siamo riusciti a trovare un vero e proprio difetto a questo monopattino se si tiene in considerazione la fascia di prezzo e l’utilizzo ideale. 

Le uniche pecche che abbiamo rilevato sono le ruote un po’ piccole, e l’autonomia della batteria non proprio esaltante.

Detto questo Essential, è sicuramente perfetto per muoversi in città, e per andare a coprire tutti quei piccoli spostamenti quotidiani che ci rallentano molto. 

Facilissimo da utilizzare (anche per chi non ne ha mai guidato uno), veloce quanto basta, leggerissimo da trasportare e estremamente sicuro. 

L’essenzialità che contraddistingue questo monopattino non deve far pensare ad una riduzione della qualità costruttiva, anzi. Fin da subito si ha l’impressione di avere davanti un oggetto perfetto. 

L’esperienza di guida è poi il fiore all’occhiello: si scorre sulla strada con facilità, con estrema fluidità e in piena sicurezza grazie all’impianto frenante davvero eccellente. 

Infatti Essential si ferma in pochissimo spazio ed è subito pronto per ripartite a tutto spiano. L’autonomia di 20 km permette di utilizzarlo anche per più giorni senza ricaricarlo. 

Esprimi il tuo voto!
[Totale: 0 Media: 0]

IL NOSTRO GIUDIZIO

Comodità
Sicurezza
Stabilità
Autonomia
Xiaomi Mi Electric Scooter Essential è sicuramente un ottimo entry level, utile per chi desidera un prodotto che funziona bene senza troppe pretese. Semplice da utilizzare e molto fluido da guidare, avremmo preferito delle ruote da almeno 10 pollici e una autonomia della batteria un po' migliore.