giovedì 23 Settembre, 2021
HomeCasaCucinaRecensione OIL FREE FRYER: la friggitrice ad aria rivoluzionaria!

Recensione OIL FREE FRYER: la friggitrice ad aria rivoluzionaria!

Abbiamo provato di persona la Oil Free Fryer, l’innovativa friggitrice ad aria che sta riscuotendo un grande successo! Funziona davvero? Leggi la nostra opinione!

oil free fryer
friggitrice ad aria

La friggitrice Oil Free Fryer di Starlyf rappresenta un vero e proprio alleato per chi ama il fritto ma detesta sporcizia, cattivi odori e macchie d’olio ovunque.

Questa friggitrice infatti opera senza olio, “friggendo” tramite un sistema ad aria, che sfrutta un il ricircolo di aria calda per cuocere gli alimenti e portarli una croccantezza ideale.

Ma funziona davvero bene come promette? Scoprilo nel nostro test!

Oil Free Fryer: Com’è fatta?

Oil Free Fryer è uno strumento che una volta provato non se ne può più fare a meno e questo proprio perché riesce a sfruttare al massimo le sue caratteristiche tecniche.

Questa incredibile friggitrice è costituita da un corpo macchina davvero interessante: innanzitutto è dotata di un cestello per la cottura molto grande, 2.3 litri di volume, che permette di friggere grandi quantità di cibo.

Le sue dimensioni sono di 34 cm x 31.5 cm x 31.5 cm, per un peso a vuoto di circa 4 Kg. In pratica una sorta di cubo.

Il motore è elettrico e la sua potenza si aggira attorno ai 1400 Watt, ovviamente sullo standard italiano di voltaggio compreso tra 220 e 240 volt.

La struttura del macchinario è realizzata nei migliori materiali disponibili per questo tipo di utensile, andando così a creare un elettrodomestico robusto ed efficiente.

Oil Free Fryer è in grado di raggiungere molto rapidamente i 200 gradi centigradi ma, ovviamente, si potrà regolare la friggitrice anche per temperatura più basse tramite un termostato a manopola.

La presenza umana non è sempre necessaria mentre si frigge con questo strumento: infatti Oil Free Fryer è dotata anche di un timer di autospegnimento automatico.

In pratica si imposta il timer per un determinato minutaggio e poi ci si può dedicare a tutt’altro: la friggitrice quando sarà trascorso il tempo preimpostato si spegnerà da sola ed emetterà un avviso sonoro.

Dal punto di vista estetico Oil Free Fryer è stata progettata con un design che la rende un elegantissimo elettrodomestico, senza per questo sacrificare nulla in quanto ad ergonomia e funzionalità.

Il procedimento di frittura degli alimenti, andando a sfruttare tutte le caratteristiche di Oil Free Fryer, riesce ad evitare che la cottura del cibo generi schizzi e macchie d’olio.

Perché con questa friggitrice di olio ne basta un piccolo cucchiaino per avere risultati perfetti ma, in base ai propri gusti personali, si può fare anche totalmente a meno dell’olio.

Il cibo nel suo cestello verrà cotto alla perfezione anche senza l’utilizzo di nemmeno una goccia d’olio: il che migliora la vostra salute, permette di mantenere tutti i principi benefici del cibo e vi assicura di non sporcare affatto la cucina!

Durante il funzionamento il suo cestello, che è chiuso in maniera del tutto ermetica, viene invaso dal passaggio di aria calda in grado di cuocere perfettamente i cibi senza altri particolari procedimenti.

Come funziona

Il mercato degli elettrodomestici è sempre pieno di macchinari che offrono prestazioni davvero interessanti ed ognuno di essi utilizza sistemi che vengono proposti come innovativi e rivoluzionari.

Abbiamo voluto quindi mettere alla prova diretta Oil Free Fryer ed il suo innovativo sistema di cottura dei cibi. Sulla “carta” il mercato offre molti prodotti che sembrano di buona fattura ma al momento dell’acquisto si hanno a volte brutte sorprese.

Non è questo il caso di Oil Free Fryer che appena arrivata ci ha sorpreso notevolmente per il suo design, per la sua compattezza e per il peso piuttosto ridotto.

Il prodotto già da una prima occhiata denota una certa qualità di costruzione: ottimi materiali, attenzione al design, gestione intelligente dell’ingombro…

Il progetto di Oil Free Fryer è stato evidentemente concepito fin dall’inizio per creare una friggitrice che fosse pratica, potente, economica e che liberasse la cucina dalle macchie d’olio e dai cattivi odori.

Senza dubbio non si può fare una recensione su un prodotto come Oil Free Fryer senza metterlo in funzione, per cui in breve abbiamo preso delle patate, le abbiamo tagliate a fiammifero, e abbiamo iniziato a friggere.

Per il nostro gusto e, soprattutto, per provare il macchinario in questa modalità abbiamo aggiunto un cucchiaino da tè d’olio. In pochi minuti e con molta facilità abbiamo impostato la friggitrice e lanciato il processo di cottura.

In pochissimi minuti Oil Free Fryer ha iniziato a generare un’aria calda che ha iniziato a cuocere le patate. Nessun cattivo odore prodotto, nessun traffico con ingombranti bottiglie d’olio, imbuti, immersioni…

Dopo pochi minuti, quando il processo di cottura è finito, abbiamo sentito l’avviso sonoro del macchinario e una volta aperto il cestello abbiamo scoperto che le nostre patate si erano trasformate “magicamente” in ottime patate fritte!

Un risultato incredibile: croccantezza perfetta, niente cattivi odori, niente sporco, estrema facilità di utilizzo, patate perfettamente asciutte e sapore eccezionale.

Abbiamo quindi replicato l’esperimento mettendo nel cestello oltre alle patate anche delle zucchine. Questa volta però abbiamo optato per la modalità senza olio.

Incredibilmente il risultato non è cambiato! Stessa consistenza, stessa cottura con un sapore leggermente differente. Ovviamente anche in questo caso, a maggior ragione, non sono stati prodotti né cattivi odori né macchie di alcun tipo.

La nostra opinione

Sinceramente eravamo un po’ scettici all’inizio su una friggitrice che svolge il suo lavoro con un cucchiaino d’olio o addirittura senza: abbiamo dovuto ricrederci totalmente.

I cibi si cuociono e si friggono senza problemi in una manciata di minuti, in maniera semplice ed intuitiva, senza sporcare e senza infestare la casa con cattivi odori.

Fare le fritture a casa è solitamente molto impegnativo proprio perché l’odore di fritto invade la casa, impregna i vestiti e i tendaggi… senza contare le macchie d’olio, gli schizzi e i vari sgocciolamenti ovunque.

Con Oil Free Fryer tutto questo non esiste più. Basta inserire nel cestello ciò che si vuole friggere, aggiungere o meno un cucchiaino d’olio, e il gioco è fatto.

La nostra prova non ha lasciato dubbi in merito: Oil Free Fryer mantiene ciò che promette e rende le fritture occasioni piacevoli anche da condividere con gli amici.

Non servirà poi l’olio di gomito per pulire le superfici sporche d’olio o usare deodoranti per togliere l’odore di fritto dalla cucina. Con questo speciale elettrodomestico friggere diventa un vero e proprio piacere.

In ultima analisi è da sottolineare che i cibi cotti con Oil Free Fryer, sono estremamente più salutari rispetto a quelli imbevuti d’olio caldo che si ottengono utilizzando altre friggitrici.

Esprimi il tuo voto!
[Totale: 1 Media: 5]

IL NOSTRO GIUDIZIO

Efficacia
Materiali
Facilità d'uso
Confezione
OIL FREE FRYER è una incredibile friggitrice ad aria, dotata di un cestello molto capiente da ben 2,3 litri. Raggiunge in pochi minuti i 200 c° , quindi non è necessario pre-riscladarla e attendere che arrivi a temperatura, rendendone l'utilizzo pratico ed efficiente. Inoltre ha un comodo timer di spegnimento automatico. OIL FREE FRYER non necessita di aggiungere abbondante olio o altri grassi per ottenere una cottura succulenta, basterà aggiungere semplicemente 1 cucchiaino d'olio che fungerà da vettore di calore, e la tecnologia di riciclo d'aria farà il resto. Questa è la rivoluzione nella frittura, completamente sana, senza aggiunta di grassi pericolosi e senza cattivi odori!

ULTIMI ARTICOLI

Wonder Heater Pro: Recensione della mini stufa elettrica

La stufa elettrica portatile Wonder Heater Pro, è un dispositivo dalle dimensioni molto contenute. Genera una incredibile quantità di calore, una volta collegata a una...